Lunedi 5 Dicembre

Italia-Turchia 87-89, strepitosa rimonta degli Azzurri che però nel finale sprecano tutto

LaPresse/Daniele Montigiani

Un esordio difficile per gli azzurri di Simone Pianigiani agli Eurobasket 2015 contro la Turchia

Un primo quarto da dimenticare per gli azzurri di Pianigiani, che al suono della sirena si ritrovano sotto di 13 punti. Gli azzurri sono fallosi, forse un po’ troppo frettolosi, con Gallinari che non riesce a chiudere bene in difesa e si fa scavalcare troppe volte. Nel secondo quarto l’Italia sembra reagire, il “Gallo” e Alessandro Gentile riescono a recuperare due palle importanti che aiutano ad accorciare le distanze, portandosi a meno 9 a fine primo tempo.

basket-gallinari-italia-fip-800x504Finalmente nel terzo quarto qualcosa cambia, Danilo Gallinari ci mette il cuore e grazie anche al supporto dei tifosi italiani alla Mercedes Benz Arena di Berlino Datome e compagni si portano a meno 5 al termine della terza frazione di gioco. Pianigiani prima di far entrare i suoi ragazzi in campo per l’ultimo quarto, quello decisivo, deve calmarli, perchè gli ultimi secondi del quarto precedente sono stati molto nervosi. L’ultima frazione di gioco è dura, i turchi riescono a fare un gioco migliore degli azzurri, ma gli italiani non mollano, la partita si infuoca e gli azzurri si portano a meno due a un minuto dalla fine. La Turchia segna di nuovo ma una tripla di Marco Belinelli porta l’Italia a meno uno. Hackett sbaglia e commette fallo con canestro realizzato. Una giocata di Aradori e Datome porta nuovamente l’Italia a meno due. Sono secondi emozionanti quelli finali: a 7 secondi dalla fine la Turchia “regala” il fallo che potrebbe valere l’aggancio ma dopo 14 centri Gallinari sbaglia quello decisivo. Datome commette fallo su Erden che segna un solo tiro libero, che però basta alla Turchia per vincere. A nulla serve il tentativo di Belinelli di segnare da tre. Termina 87-89. L’Italia ci ha messo un po’ a carburare, ma ha dato dimostrazione di poter far bene. Nonostante il tiro libero decisivo sbagliato è Danilo Gallinari il migliore in campo della formazione azzurra con 33 punti.

Non è un risultato positivo per gli azzurri che si portano subito a -2 dalle loro dirette avversarie.

Ecco la classifica del Girone B:

Serbia 2
Germania 2
Turchia 2
Italia 0
Islanda 0
Spagna 0