Sabato 3 Dicembre

Inter, si pensa al dopo Fassone: tutti i nomi per sostituirlo

LaPresse/Daniele Bottallo

Un addio che era nell’aria quello tra l’Inter e Fassone, con i nerazzurri già al lavoro per trovare il nuovo direttore generale. E nei pensieri nerazzurri è corsa a tre…

Una addio che ha sorpreso molti, forse più per il momento nel quale è arrivato che per il reale senso di stupore per il divorzio tra le parti. Perché tra l’Inter e l’ormai ex direttore generale Fassone il rapporto, nonostante i sorrisi di facciata, si era già incrinato da tempo. Il milionario rinnovo di Mazzarri, la ‘colpa’ più grande che l’ambiente nerazzurro imputa al dirigente, oltre ad alcuni rapporti interni che sono andati via via  deteriorando col tempo. E adesso che l’addio con Fassone è ufficiale, in casa Inter si lavora al sostituto. Tre i nomi che al momento si contendono l’incarico: Giovanni Gardini, direttore generale dell’Hellas Verona, Roberto Zanzi, ex dirigente di Atalanta e Bologna e Pierpaolo Marino, ex direttore generale dell’Atalanta. Valutazione, in casa Inter pronta a partire una nuova era.