Giovedi 8 Dicembre

Inter, senti Icardi: “che bello stare in alto. Il gioco arriverà”

LaPresse/Spada

L’attaccante dell’Inter Mauro Icardi racconta la fuga dell’Inter in testa alla classifica. E sulla fascia da capitano al braccio…”

In alto, senza soffrire di vertigini. L’Inter in testa alla classifica a punteggio pieno, cinque successi su cinque che lasciano poco spazio a recriminazioni e soprattutto fanno il vuoto in classifica. E senza avere ancora al meglio Mauro Icardi, capitano nerazzurro. “Sono vicino alla forma migliore – racconta l’attaccante argentino ai microfoni della Gazzetta dello Sport poi ai piani alti della classifica si sta benissimo, è una grande soddisfazione. Io sono sereno al primo posto anche se siamo solo all’inizio. Il gioco? Quello bello deve ancora arrivare, dobbiamo alzare l’asticella. Possiamo solo migliorare ancora. La fascia? Mi sento più coinvolto anche se in campo siamo tutti capitani”. Parole da leader, ruolo per il quale Icardi ha già presentato la sua candidatura. In attesa di trascinare l’Inter sul campo gol dopo gol. Marchio di fabbrica della casa.