Sabato 3 Dicembre

Inter, Felipe Melo alza la voce: “Contatti? Non giochiamo a tennis”

LaPresse/Spada

Il centrocampista brasiliano dell’Inter, anche oggi tra i migliori in campo, risponde in maniera piccata a chi lo accusa di interventi troppo irruenti

Quattro su quatto, l’Inter continua la fuga solitaria al vertice della classifica grazie al successo sul Chievo firmato da Icardi. Oltre all’attaccante argentino, tra i protagonisti della squadra di Mancini anche Felipe Melo che, ai microfoni di Sky Sport, risponde così a chi lo accusa di essere troppo falloso: “Siamo sulla strada giusta, dobbiamo continuare bene. Scudetto? Siamo l’Inter, una delle squadre più forti al mondo. Siamo dei guerrieri, con grande umiltà possiamo andare più in alto possibile. Tanti falli da parte mia? Il calcio è fatto di contatti, altrimenti giocate a tennis. Giochiamo sempre con grinta, ma anche con fair play“.