Sabato 10 Dicembre

IndyCar: Dixon conquista il titolo battendo Montoya

Per colpa di un fatale errore, il pilota colombiano ha sprecato il suo vantaggio perdendo il titolo nell’ultima gara

 

Brutto epilogo di Juan Pablo Montoya nel campionato di Indycar: l’ex pilota di Formula uno ha infatti perso il titolo mondiale nell’ultima sfida che si è tenuta , a Sonoma in California. Il colombiano partiva favorito, ma ha perso il titolo in modo a dir poco incredibile, perché con grande stupore di tutti, Scott Dixon è riuscito a strappargli il titolo per merito della vittoria conquistata nell’a gara finale che assegna un punteggio doppio.

Con i suoi 500 punti, Montoya guidava il campionato americano lasciando alle sue spalle Dixon (453 punti) e Raha (466). Purtroppo dopo un terzo della gara, per un grave errore, Montoya ha tamponato il suo compagno di squadra, Power,  perdendo l’ala anteriore. Per questo motivo, il colombiano è stato costretto ad andare ai box per sostituire il muso della vettura, finendo cosi in 23° posizione.

Nonostante la rimonta tentata da Montoya – serviva raggiungere almeno la 5° posizione – Juan Pablo ha terminato la gara 6° finendo a pari merito (556 punti) con Dixon che ha conquistato la gara. Purtroppo per Montoya, Dixos si è aggiudicato il titolo per il maggior numero di vittorie nel campionato ottenute rispetto al pilota colombiano.