Sabato 10 Dicembre

Incubo per Luke Shaw: l’immagine shock post-operazione

Il terzino del Manchester United dovrà essere operato una seconda volta

Luke Shaw difficilmente nella sua vita scorderà il primo match della Champions League 2015/16: il suo Manchester United sta giocando contro il Psv Eindhoven, una gara che segnerà nella sua carriera un “prima” e un “dopo”. Il difensore Hector Moreno con un intervento da assoluta censura (e neppure sanzionato dall’arbitro) gli spezza in due la gamba destra, fratturandogli tibia e perone.

Poco importa che il Man Utd perda la gara, quello che rimane nella mente dei tifosi inglesi è l’immagine di Shaw costretto a uscire dal campo con la mascherina per l’ossigeno. Il 20enne nazionale inglese è stato subito operato una prima volta dopo il match all’ospedale St. Anna di Geldrop ma l’incubo non sembra destinato a finire: il giocatore potrebbe infatti rimanere a Eindhoven per una seconda operazione.

I tempi del recupero, salvo complicazioni, li ha resi noti nel post match Louis Van Gaal parlando di 6/8 mesi necessari.

Sfortuna, tanta sfortuna per un giovane così talentuoso. Ma anche interventi killer che sovente la fanno franca.

Ecco la foto che sta circolando sul web della gamba del “povero” Shaw dopo il primo intervento: