Domenica 11 Dicembre

Il derby è alle porte, Mihajlovic saltella al coro “chi non salta è nerazzurro”

Durante la presentazione della squadra davanti Casa Milan, il tecnico rossonero cavalca l’entusiasmo dei tifosi. Piccola contestazione per Galliani

Clima derby a Milano dove, davanti a Casa Milan, è stata presentata la squadra rossonera. Grande protagonista l’allenatore Sinisa Mihajlovic.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il tecnico serbo, per lui un passato all’Inter, è stato coinvolto dal coro ‘chi non salta nerazzurro è’ mettendosi a saltellare per qualche istante sul palco. “Sono convinto che nel derby faremo benissimo e poi guarderemo al futuro con ottimismo. Quest’anno sarà cruciale per noi, dobbiamo ritornare a fare il Milan. Nelle prime due giornate potevamo fare di più e di questo mi dispiace“. Opposto invece, l’umore dei tifosi, nei confronti di Adriano Galliani. I supporters milanisti hanno esposto alcuni striscioni polemici nei confronti dell’amministratore delegato milanista che però quando ha preso la parola ha difeso Mario Balotelli: “il comportamento di Mario è impeccabile, ha capito che deve migliorare perchè tecnicamente è un campione e il suo futuro dipende solo da lui“.