Mercoledi 7 Dicembre

F1,Marko: Red Bull fuori dalla Formula Uno senza motori competitivi

LaPresse/Photo4

Il manager della Red Bull vuole un motore competitivo dalla Ferrari, altrimenti il team lascerà la Formula Uno la prossima stagione

Helmut Marko non ci sta ad avere una Red Bull con una power unit meno competitiva rispetto a quelle degli avversari ed è per questo che punta il dito contro la Ferrari. La Casa di Maranello vorrebbe dare i suoi motori alla Red Bull Racing, ma senza subire imposizioni di nessun genere, mentre il Marko non vuole che la sua squadra sia trattata come un team cliente e pretende una power unit di pari prestazioni rispetto a quella utilizzata dalla Scuderia Ferrari.F1 Testing in Jerez - Day Three

Il sito ufficiale della massima Formula – F1.com – è stat pubblicata un’interessante intervista a Helmut Marko, dove il manager della Red Bull minaccia l’uscita dal circus della sua squadra.

Così il prossimo anno sembra che gareggerete con un propulsore Ferrari

La decisione non è stata ancora presa, ma si, abbiamo avuto una conversazione con Sergio Marchionne a Monza.

Ma se non sarà scelto un motore Ferrari, cos’altro si potrebbe avere ? La strada “Mercedes” è ormai chiusa e la Honda non è probabilmente una buona scelta in questo momento…

Esiste la possibilità di lasciare la Formula Uno.

Questo scenario esiste davvero sul tavolo?

Sì, questo è un possibile scenario. Se non abbiamo un motore che ci permetterà di competere nella zona alta della classifica, allora preferisco fermarmi.