Lunedi 5 Dicembre

F1: una vita al “Max”, finalmente Verstappen compie 18 anni e prende la patente

LaPresse

Il pilota della Toro Rosso compie 18 anni, patente in arrivo per il talento più luminoso dell’automobilismo mondiale

Finalmente sono arrivati i fatidici 18 anni, finalmente Max Verstappen può prendere la patente. Ma come? direte voi, un pilota di Formula 1 che non ha la patente? Ebbene si, il pilota della Toro Rosso guida bolidi a quattro ruote ma non potrebbe sfrecciare con una semplice utilitaria in centro-città.

Photo4 / LaPresse

Photo4 / LaPresse

Da oggi potrà conciliare le due cose, non prima di aver superato l’esame pratico, visto che quello orale è già in tasca, anche se macchiato da tre errori. Nessuna paura, nessun timore reverenziale in pista, Max passa e sorpassa. Come è giusto che sia. Il suo team gli ha fatto già gli auguri su Twitter, ora Verstappen potrà effettuare l’esame per poter guidare come un normale automobilista. Anche Romain Grosjean via Twitter gli ha fatto gli auguri: “Max, puoi guidare un’auto ora!”. Tutti se lo coccolano, tutti lo ammirano, anche i detrattori stanno iniziando a fare dei passi indietro. Max Verstappen è, adesso, il più luminoso talento dell’automobilismo mondiale, tutti in piedi per quel ragazzino che guida con disinvoltura mostri da 300 km/h senza poter nemmeno guidare una Panda.