Mercoledi 7 Dicembre

F1, Rosberg predica calma: “per dire che la Mercedes è tornata, dobbiamo aspettare la gara”

LaPresse

“Ho perso la pole nel primo giro” commenta Lewis Hamilton, mentre Vettel non si arrende: “domani ci proveremo”. Deluso Raikkonen

Per noi è un giorno importante, in questa pista abbiamo ricominciato ad andare forte. Per me è stata un’ottima giornata, con le gomme morbide mi è piaciuta la macchina. Per dire se la Mercedes è tornata, comunque, dobbiamo aspettare domani“.

hamilton vettel Così Nico Rosberg, pilota della Mercedes, dopo la pole in Giappone. “Nel primo giro ho perso la pole, con un errore commesso nella curva 11. Finora, però, è stato un anno fantastico per la pole: non so quante ne ho fatte“, ha aggiunto Lewis Hamilton. Non molto soddisfatti i piloti ferraristi. Sebastian Vettel non si accontenta e lancia la sfida: “possiamo essere discretamente contenti. E’ stata una sessione di prove complicata e, solo nella Q3, ho cominciato ad accendermi. Domani ci proveremo“. Di umore diverso Kimi Raikkonen: “siamo andati piuttosto bene, nel complesso, anche nei primi due round di qualifiche. Potevo migliorare, ma è stata tirata fuori la bandiera rossa. Sono un po’ deluso, ma è andata così. Possiamo fare meglio. Sapevo che le Mercedes potevano arrivare davanti, per noi c’era l’opportunità di arrivare terzi, ma è andata così”.