Giovedi 8 Dicembre

F1, Nico Rosberg beffa Hamilton e si prende la pole

LaPresse/Photo4

Le Mercedes monopolizzano la prima fila con il tedesco che beffa l’inglese per soli 76 millesimi. Non brillano le Ferrari con Vettel quarto e Raikkonen sesto

Dopo Monaco, Nico Rosberg conquista la sua seconda pole stagionale nel GP del Giappone di F1. A Suzuka il tedesco beffa l’altra Mercedes di Hamilton, chiudendo col miglior tempo di 1’32″584, di soli 76 millesimi meglio dell’inglese.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

La qualifica si è chiusa in anticipo per uno spaventoso incidente (senza conseguenze) di Kvyat. Ferrari opaca: Vettel 4° alle spalle di Bottas (Williams), Raikkonen 6° dietro a Massa. Settimo Ricciardo (Red Bull). La pista di proprietà della Honda non ha riportato il sorriso in casa McLaren, con Button subito eliminato e Alonso, che non ha fatto molto meglio, fermandosi al Q2 senza mai avvicinare la possibilità di piazzarsi tra i primi 10. Opache anche le Toro Rosso, con Verstappen che non è riuscito a prendere parte alla seconda manche di qualifica (pur avendone diritto) a causa di un testacoda all’uscita dal tornantino, che lo ha costretto ad abbandonare la sua monoposto (si è spento il motore) al termine del Q1.