Venerdi 9 Dicembre

F1, la Pirelli auspica una collaborazione con i piloti

Paul Hembery, direttore del Motorsport Pirelli, torna sull’argomento gomme per chiedere maggiore collaborazione a team e piloti

Ci serve un po’ più di collaborazione diretta con i piloti. E un serio programma di test per il futuro perché nel 2017 ci saranno cambiamenti che riguardano anche la dimensione delle gomme“.

LaPresse

LaPresse

E’ l’auspicio del direttore del Motorsport Pirelli Paul Hembery il quale ha sottolineando che “negli anni vissuti in F1 da fornitore di gomme abbiamo fatto test per 100mila km ogni stagione e ancora non abbiamo la possibilità di usare un’auto di F1. Stiamo lavorando con i team. Troveremo una soluzione che ci agevoli“. L’asse Pirelli-scuderie diventa sempre più rovente ogni giorno che passa, la speranza è che non riaccada un caso Vettel perchè in quel caso la bomba ad orologeria sarebbe pronta a deflagrare in tutta la sua potenza.