Giovedi 8 Dicembre

F1, il Premier Matteo Renzi contro Bernie Ecclestone

LaPresse/Massimo Paolone

Duro monito del premier italiano nei confronti del boss della F1

Matteo Renzi è da sempre un Presidente del Consiglio particolarmente attento alle tematiche dello sport: al di là delle sue idee politiche, il Premier è sempre stato puntuale nel congratularsi per i successi italiani nello sport, utilizzando alla perfezione anche i social network per essere più vicino a un mondo tanto caro agli Italiani.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Non stupisce quindi la sua netta presa di posizione nei confronti di Bernie Ecclestone, numero 1 factotum del circus della Formula 1 che ultimamente ha messo in serio dubbio il futuro del circuito di Monza e del suo Gp con un rinnovo del contratto su cui permangono ancora molti dubbi. Intervenuto in radio Renzi ha così detto: “Giù le mani da Monza, glielo diremo a Ecclestone, la Formula Uno sta in piedi non solo per i soldi ma anche per i simboli” – confermando anche che parteciperà alla premiazione del Gran Premio.

Speriamo che un simbolo tanto caro ai tifosi del mondo delle corse rimanga in essere così com’è: in prima linea ci sarà Renzi a difenderlo.