Domenica 4 Dicembre

F1: il pensiero di Sebastian Vettel dopo la prima giornata di prove al Gp di Singapore

PA/LaPersse

Vettel non si fida del tutto delle Mercedes: oggi non sono andate forti nelle libere del GP di Singapore, ma domani potrebbero fare meglio

E’ ovvio che le Mercedes domani dovrebbero andare più forte: non so cosa avessero oggi, sembravano un po’ lente, ma di sicuro domani le cose cambieranno. Sappiamo che il primo giorno non mostrano mai tutto il loro potenziale. In più, come ci aspettavamo, anche le Red Bull vanno forte, per cui domani saremo tutti molto vicini“. E’ il pronostico del pilota della Ferrari Sebastian Vettel alla vigilia delle qualifiche del Gp di Singapore, tredicesimo appuntamento del mondiale di F1. Oggi il 28enne tedesco ha realizzato il quarto e quinto tempo nelle due sessioni di prove libere. “E’ sempre difficile fare previsioni al venerdì -aggiunge il 4 volte campione del mondo-. In generale, penso che sia stata una buona giornata per noi. La monoposto sembra funzionare bene, ma detto questo, penso si possa ancora migliorare. Non ero del tutto soddisfatto dei miei giri veloci, per cui per la qualifica dovremo migliorare ancora, ma il passo gara sembra a posto, anche se devo ancora esaminare attentamente i dati” “Non vedo l’ora che sia sabato, perché la pista mi piace, è davvero impegnativa: ci sono un sacco di curve, il giro è lungo e non è facile fare tutto al meglio. Per domani dovremmo essere un po’ più veloci, ma oggi è solo venerdì, quindi teniamo i piedi per terra…“, conclude Vettel.