Domenica 11 Dicembre

F1, Hamilton: “se Senna fosse vissuto più a lungo, nessuno avrebbe battuto i suoi record”

lapresse

Il pilota britannico della Mercedes, alla sua sesta pole consecutiva, si avvicina al record di Senna, distante solo una lunghezza: “non penso al record, l’importante è vincere la gara”

Io non penso ai record di Senna, non penso che sia giusto per Ayrton. Lui era davvero bravo, se avesse vissuto di più avrebbe battuto tutti i record“.
ayrton-senna-1 Così Lewis Hamilton, pilota della Mercedes, ai microfoni di ‘Sky Sport’ commentando la sua settima pole consecutiva, che lo porta solo ad una lunghezza dal record di Senna. Il leader del Mondiale è carico a pochissimo dall’inizio del Gp di Monza: “qui trovo un sostegno fantastico, ci sono tifosi inglesi ma anche italiani che stanno passando dalla Ferrari alla Mercedes