Sabato 3 Dicembre

F1: felice ma non troppo, Arrivabene commenta la pole della Ferrari

LaPresse/Photo4

Non si sbilancia troppo Maurizio Arrivabene dopo la conquista della pole position di Sebastian Vettel

A essere onesto sarebbe stato più bello fare la pole position a Monza davanti al nostro pubblico che ci ha fatto un gran tifo. Detto questo va bene anche qua“. Queste le parole del team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene a caldo dopo la pole position conquistata da Sebastian Vettel nel Gp di Singapore. “Sebastian è stato incredibile -aggiunge Arrivabene ai microfoni di Sky Sport- nell’ultimo tentativo poteva stare più calmo visto che aveva tre decimi di vantaggio invece ha attaccato ed è andato anche a ‘baciare’ il muro e per fortuna non lo ha preso. Bravo anche Kimi che si è ritrovato. Bella soddisfazione ma adesso giriamo pagina e pensiamo a domani“. Sulle inattese difficoltà della Mercedes il team principal di Maranello sottolinea: “Io voglio parlare del gran lavoro fatto dai ragazzi, della loro umiltà e del loro attaccamento alla squadra. Ogni scuderia ha dei problemi noi abbiamo lavorato sui nostri e lasciamo alla Mercedes i loro“.