Sabato 3 Dicembre

F1: ecco la decisione dei commissari sportivi sulla vittoria di Lewis Hamilton

LaPresse

Nessuna sanzione per Lewis Hamilton, è il pilota britannico il vincitore del Gran Premio di Monza

I commissari sportivi della Fia hanno deciso di non dare seguito a nessuna sanzione per la questione della pressione inferiore riscontrata sulle gomme montate sulla Mercedes n.44 di Lewis Hamilton. Questo e’ quanto emerge dal comunicato stampa emesso pochi minuti fa. “Avendo sentito il Delegato Tecnico, i Rappresentanti del Team e della Pirelli, gli stewards hanno determinato che la pressione dei pneumatici in questione era alla pressione minima di inizio consigliata da Pirelli quando sono stati montati in macchina. Nel fare questo determinazione per quanto riguarda le pressioni, i Commissari Sportivi hanno osservato che le coperte di riscaldamento dei pneumatici erano state scollegate dalla fonte di alimentazione, come e’ normale procedura, ed i pneumatici erano significativamente sotto la temperatura massima ammessa al momento della misurazione della FIA sulla griglia, e temperature significativamente diverse da altre macchine misurati sulla griglia. Inoltre, i Commissari Sportivi sono soddisfatti che il team ha seguito la procedura attualmente specificato, sotto la supervisione del produttore dei pneumatici, per il funzionamento sicuro degli stessi“, si legge nella nota. Pertanto, i Commissari Sportivi decidono di non dar seguito. Tuttavia, i commissari raccomandano che il Produttore di gomme e la FIA organizzino ulteriori incontri per fornire una guida chiara per le squadre sui protocolli di misura.