Sabato 10 Dicembre

F1: Città del Messico intitola una curva del circuito a Mansell

LaPresse/Photo4

L’indimenticato pilota britannico protagonista del circuito messicano

A novembre ci sarà un gradito circuito nel circus della Formula 1: si tornerà infatti a correre a Città del Messico, dopo 23 anni dall’ultima gara. Proprio in quell’ultima gara nel 1992, all’Autodromo Hermanos Rodriguez vinse il campione britannico Nigel Mansell.

Lapresse

Lapresse

Una gara emozionante con Mansell spesso protagonista, come due anni prima quando alla curva Peraltada superò con una manovra spericolata il pilota austriaco Gerhard Berger. Per questo e per altri motivi l’ultima curva del circuito è stata intitolata quest’anno proprio a Mansell, invitato ed entusiasta di presenziare alla gara del 1° novembre: “Sono lusingato, orgoglioso e felice. Ho bei ricordi delle corse a Città del Messico, la gente, l’energia e la pista stessa sono stati per me tutti momenti salienti nel calendario della F1 di allora”.