Lunedi 5 Dicembre

F1, Arrivabene chiude il caso gomme: “colpa della sfiga”

LaPresse

Il team principal della Ferrari mette fine alla polemica dopo l’esplosione dello pneumatico di Vettel a Spa: “Pirelli ci ha fornito ottime spiegazioni in merito”

Il caso Spa è chiuso. Ci pensa il Team Principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene a metterci una pietra sopra nel corso di “Ferrari meets Monza“.

PA/LaPersse

PA/LaPersse

Alla domanda su quanto accaduto a due giri dal termine del GP del Belgio alla gomma posteriore destra sulla monoposto di Sebastian Vettel risponde: “è stato chiarito in tutti i dettagli con la gente di Pirelli che ci ha dato delle spiegazioni molto appropriate, anche Sebastian era con loro. Sono italiani come noi e loro hanno fatto molto bene il loro lavoro e sono impegnati a darci degli sviluppi. A Spa siamo la squadra che ha raccolto più detriti. E’ stata colpa della sfiga. La speranza è che vada anche un po’ dagli altri, anche se per il momento ogni volta che gira si ferma su noi“. Nessun merito personale per i buoni risultati sin qui raggiunti: “siamo una squadra nuova, ma abbiamo tanta voglia di vincere, abbiamo un gap verso la Mercedes ma ce la stiamo mettendo tutta per recuperarlo e vi assicuro non molliamo niente. Sappiamo quanto vadano veloci Hamilton e Rosberg, per quest’anno il nostro obiettivo è quello di rendergli la vita difficile”, conclude il team principal della scuderia di Maranello alla vigilia delle prove libere del Gp d’Italia.