Giovedi 8 Dicembre

Eurobasket: lo spagnolo Nikola Mirotic strappa la bandiera serba, la Federazione balcanica si infuria[VIDEO]

Brutto gesto del montenegrino naturalizzato spagnolo che, dopo la sconfitta contro l’Italia, strappa una bandiera serba lanciatagli dagli spalti

Nikola Mirotic, giocatore della nazionale spagnola di basket di origini montenegrine, ha strappato la bandiera serba dopo la sconfitta di due giorni fa con l’Italia a Berlino, provocando la dura reazione della Federazione serba di pallacanestro (Kss). Avviandosi verso gli spogliatoi al termine dell’incontro, nervoso per la seconda sconfitta delle Furie Rosse all’Europeo, Mirotic si e’ visto sventolare dinanzi agli occhi una bandiera della Serbia.

Juan Carlos Hidalgo/lapresse

Juan Carlos Hidalgo/lapresse

Senza pensarci, l’ha afferrata e strappata in parte. Alcuni dicono per reazione ai fischi al suo indirizzo da parte dei tifosi serbi in occasione dell’incontro vinto dalla Serbia con la Spagna nei giorni scorsi. Nikola Mirotic tuttavia si e’ rapidamente scusato per il gesto. “Sono molto dispiaciuto per quello che ho fatto, per la mia reazione rabbiosa. Credetemi, non sapevo che si trattasse di una bandiera, e tantomeno della bandiera serba. Ho visto qualcosa e l’ho afferrato, credetemi, considero la Serbia come il mio Paese. Mi dispiace tanto. Ero molto nervoso per la sconfitta, non c’e’ alcun collegamento con la bandiera“. La Federazione serba ha condannato il gesto, accettando al tempo stesso le scuse di Mirotic, che ha acquisito la cittadinanza spagnola e gioca nella nazionale iberica.