Mercoledi 7 Dicembre

Eurobasket, l’avversario dell’Italia ai quarti: pregi e difetti della Lituania

LaPresse/Efe

La squadra di coach Pianigiani parte favorita contra la Lituania, la squadra di Kazlauskas non va sottovalutata

L’Italia si prepara per il fondamentale match dei quarti di finale di Eurobasket 2015 contro la Lituania, buone notizie per coach Pianigiani che potrà contare su Bargnani, recuperato dopo il leggero infortunio nel match contro Israele.

italia basketLa squadra azzurra parte favorita, gli avversari non vanno comunque sottovalutati. La Lituania può contare su un roster decisamente interessante ma non mancano le lacune che potrebbero mettere in difficoltà coach Kazlauskas, una su tutte la sola presenza di un certo livello in cabina di regia, Mantas Kalnietis. Il coach fa affidamento su Jonas Valanciunas reduce da una buona stagione con i Toronto Raptors e su Jonas Maciulis che sarà affiancato da Paulius Jankunas. L’Italia ha tutte le possibilità di superare l’ostacolo Lituania, come al solito risulterà determinante il trio Nba Belinelli, Bargnani, Gallinari.

Deividas Gailius (Neptunas, LTU); Rokas Giedraitis (Siauliai, LTU); Arturas Gudaitis (Zalgiris Kaunas, LTU); Zygimantas Janavicius (Lietuvos Rytas, LTU); Paulius Jankunas (Zalgiris Kaunas, LTU); Robertas Javtokas (Zalgiris Kaunas, LTU); Adas Juskevicius (Lietuvos Rytas, LTU); Antanas Kavaliauskas (Lietuvos Rytas, LTU); Mantas Kalnietis (Lokomotiv Krasnodar, RUS); Mindaugas Kuzminskas (Unicaja Malaga, ESP); Darjus Lavrinovic (Grissin Bon Reggio Emilia, ITA); Lukas Lekavicius (Zalgiris Kaunas, LTU); Jonas Maciulis (Real Madrid, ESP); Arturas Milaknis (Zalgiris Kaunas, LTU); Marius Runkauskas (CSU Asesoft Ploiesti, ROU); Domantas Sabonis (Gonzaga University, USA); Renaldas Seibutis (Darussafaka Istanbul, TUR); Jonas Valanciunas (Toronto Raptors, CAN).