Martedi 6 Dicembre

Da partente a titolare nel derby: Mihajlovic e la pazza idea Mexes

LaPresse/Spada

Dal mancato rinnovo alla cessione alla Fiorentina, Mexes potrebbe tornare a sorpresa titolare proprio nel derby contro  l’Inter di domenica

Storie, intrecci, rinnovo inaspettato, cessione quasi completata e poi saltata all’ultimo istante, risse in campo, squalifiche e poi di colpo possibile sorpresa nella partita più attesa della stagione. Potrebbe avere dell’incredibile la parabola di Philippe Mexes.

Il difensore rossonero è passato dal mancato rinnovo (poi arrivato per volere di Berlusconi) alla maglia da titolare nelle amichevoli estive, dai margini del progetto di Mihajlovic ad una cessione alla Fiorentina ormai fatta (“aveva già trovato casa”, le parole del ds viola Pradè) e poi inspiegabilmente saltata, per arrivare ad essere la possibile sorpresa nell’undici titolare che Mihajlovic potrebbe schierare nel derby.

Il rapporto tra i due è a dir poco ‘sui generis’, ma l’allenatore serbo sa che la personalità e l’esperienza di  Mexes potrebbe risulta tare fondamentali in una sfida così delicata come quella contro l’Inter. Pazza idea Mexes: riflessioni in corso, il derby si avvicina e Mihajlovic potrebbe tirar fuori una carta a sorpresa dal cilindro.