Mercoledi 7 Dicembre

Coppa Davis: Bolelli crolla e la Russia è già 1 a 0

LaPresse/Alfredo Falcone

Brutta prestazione di Simone Bolelli in Coppa Davis che combatte solo nel primo set

Esattamente come contro il Kazakistan, Simome Bolelli gioca un brutto match e consegna di fatto il punto alla squadra avversaria. Il russo Gabashvili deve lottare solo nel primo set, quello in cui Simone gli tiene testa fino al tie break, poi è un vero e proprio assolo russo.

Bolelli gioca male, troppo male per essere vero: molle sulle gambe, in ritardo di condizione, crollato mentalmente. Simone non sembra un giocatore da Davis, le partite dove la tensione è un fattore determinante spesso non lo vedono rendere come potrebbe. E così è successo in questo primo singolare della sfida contro la Russia, una sfida che l’Italia deve vincere per restare nel World Group e che può ancora raddrizzare.

7/6 – 6/1 – 6/3 i parziali con Gabashvili abile semplicemente ad amministrare gli errori dell’italiano nel secondo e nel terzo set: dopo il primo è stato infatti sufficiente questo, con l’italiano in apnea e in confusione tecnico tattica.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Resta quindi il rimpianto di non aver potuto schierare il titolare Andreas Seppi a causa di una borsite. Adesso aggrappiamoci a Fognini impegnato contro il baby Rublev per finire questa prima giornata in parità.