Sabato 3 Dicembre

Clamoroso Mancini: “Volevo riportare Balotelli all’Inter, ma il Milan è arrivato prima”

LaPresse/Spada

Alla vigilia un clamoroso retroscena di mercato che riguarda Mario Balotelli svelato proprio dall’allenatore dell’Inter Roberto Mancini. Per Mario è derby più che mai…

Mercato terra di sogni e desideri non sempre svelati, ma reali, presenti e che magari hanno fatto passare anche qualche notte insonne. Perchè se il ritorno – improvviso quanto inaspettato – di Balotelli al Milan ha fatto scalpore, pensate un po’ cosa sarebbe successo su SuperMario fosse ritornato sempre a Milano sì, ma sponda nerazzurra.

Perché il pensiero c’è stato eccome. “Sì, lo ammetto, è vero – confessa Roberto Mancini in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport –  ci ho pensato quando a un certo punto abbiamo valutato l’ipotesi di un cambio per Icardi. Ci ho pensato perché lo conosco, gli voglio bene e so cosa può dare. Ci ho pensato perché deve tornare ad essere quello che era. Ci ho pensato… ma poi è arrivato prima il Milan”.

Tra i due, il feeling c’è sempre stato. E, stando alle parole di Mancini, la stima è davvero alta: “Voglio pensare Balotelli attaccante titolare della Nazionale ai prossimi Europei, perché non vedo in Italia centravanti migliore. I baci alla maglia rossonera?Li avrebbe dati a quella dell’Inter se fosse venuto da noi. Comunque sì, ci siamo sentiti”.