Giovedi 8 Dicembre

Ciclismo, Ivan Basso ce l’ha fatta: il tumore è sconfitto!

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Il ciclismo ci racconta oggi una notizia bellissima: Ivan Basso ha vinto la sua gara più difficile

La storia di Ivan Basso aveva sorpreso e amareggiato tutti: di corsa via dal Tour per aver scoperto di avere un tumore, via dalla Corsa più importante al mondo per correre la gara più importante della sua intera vita.

La Presse

La Presse

Un tumore al testicolo scoperto il 13 luglio scorso, la paura e la necessità di fare tutto in fretta ma oggi la lieta novella tanto attesa: “Gli esiti degli ultimi esami dicono che non c’è bisogno di ulteriori interventi. Il periodo buio iniziato al Tour è finito” – un tweet della sua squadra, un’entusiasta Tinkoff Saxo, in festa come esattamente in festa è tutto il mondo del ciclismo.

Ivan Basso era stato operato a Milano senza poter aspettare o pianificare il da fare e dopo gli esiti confortanti dei primi esami, dopo solo 32 giorni, era tornato in sella alla sua amata bici, compagna di una vita. Il due volte vincitore del Giro d’Italia può tornare quindi a sorridere: a 37 anni ha vinto la sua corsa più bella.