Sabato 10 Dicembre

Carpi, l’urlo di Sogliano: “Se ci volete in B basta dirlo”

LaPresse

Dura protesta da parte del direttore sportivo del Carpi Sean Sogliano, che nel post partita contro la Fiorentina fa notare i torti arbitrali di cui è stato vittima il Carpi

“Ci volete in Serie B? Basta dirlo!”. Non è andato proprio giù al Carpi la direzione arbitrale contro la Fiorentina. Un fallo di mani di Bernardeschi ha fatto infuriare la società emiliana e il direttore sportivo Sean Sogliano. Che nel post della sfida persa con la Fiorentina non le ha mandate di certo a dire: “Con l’Inter non ci hanno dato un rigore netto su Matos sullo 0-0. A Palermo abbiamo subito il 2-2 dopo una gomitata di Trajkovski su Gabriel Silva. Non potevamo più tacere”. Uno sfogo in piena regola, per un Carpi che alza la voce. Cenerentola sì, ma così non va bene…