Lunedi 5 Dicembre

Canottaggio, Mondiali Aiguebelette: tre barche conquistano il pass per Rio 2016

Lapresse/Daniele Badolato

Sono tre attualmente le barche che sono riuscite a conquistare i pass per le Olimpiadi di Rio 2016 ai Mondiali di Canottaggio di Aiguebelette

Il due senza, composto da Niccolò Mornati e Vincenzo Capelli, il due di coppia pesi leggeri, Andrea Micheletti e Pietro Willy Ruta, e il quattro senza, formato da Marco Di Costanzo, Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, hanno conquistato la carta olimpica per i Giochi di Rio 2016, nel corso dei Mondiali di canottaggio in svolgimento a Aiguebelette, grazie all’accesso in finale nelle rispettive specialità. Mornati e Capelli sono arrivati terzi nella propria semifinale con il tempo di 6.32.14, dietro a Nuova Zelanda e Serbia, Micheletti e Ruta hanno chiuso con il secondo tempo, dietro la Francia, con il tempo di 6.17.59, mentre il quattro senza ha vinto la propria semifinale con il tempo di 5.50.92: tutte e tre le imbarcazioni sono qualificate automaticamente per le prossime Olimpiadi. I Mondiali mettono infatti in palio, per tutte e tre le specialità, 11 carte olimpiche. Gli azzurri certi della partecipazione a Rio 2016 salgono così a quota 65 (39 uomini, 26 donne) di cui 7 a titolo individuale, per complessive 10 discipline differenti.