Domenica 11 Dicembre

Calcio, l’Adidas prepara un miliardo di euro per la Germania

LaPresse/XinHua

Pronti 100 milioni all’anno per 10 anni a partire dal 2018, ma il portavoce dell’azienda tedesca non conferma: “è ancora troppo presto per parlarne”

Adidas, sponsor della nazionale tedesca di calcio, sta mettendo a punto un nuovo contratto che porterebbe, nelle casse dei campioni del mondo in carica, oltre 1 miliardo di euro in dieci anni, circa 100 milioni di euro a stagione fino al 2028, secondo il quotidiano tedesco ‘Bild’. L’azienda di articoli sportivi sta pensando di prolungare il suo contratto con la Federcalcio tedesca (DFB), che scade nel 2018, per altri dieci anni.

adidas E lo farebbe quadruplicando le cifre dell’accordo attuale. “Il nostro attuale contratto con la DFB resta in vigore fino alla fine del 2018. Di conseguenza, è davvero troppo presto per parlare di un suo prolungamento“, ha detto tuttavia il portavoce di Adidas Oliver Brueggen. Ma anche se manca ancora molto tempo alla scadenza dell’accordo i media tedeschi hanno ipotizzato anche la possibilità che Nike possa sostituire Adidas come sponsor della squadra di Joachim Loew. Il presidente della DFB, Wolfgang Niersbach, non lo ha escluso in un’intervista con la rivista ‘Sponsor’. “Naturalmente, Nike ha una possibilità reale. Tuttavia, ci sono altri possibili interessati“, ha detto. Brueggen ha aggiunto in un comunicato stampa diffuso oggi che Adidas “naturalmente” vuole proseguire la “collaborazione di successo” con la nazionale tedesca.

muller germaniaAdidas e la Dfb sono molto uniti. Adidas non commenta le cifre dei suoi contratti“, ha aggiunto. Il rapporto commerciale tra Adidas e la DFB risale alla Coppa del Mondo del 1954. Prima dell’ultima estensione del contratto nel mese di agosto del 2007, un acceso dibattito è stato provocato dalla fatto che la DFB avrebbe rifiutato un’offerta di Nike di 500 milioni di euro per dieci anni. Invece, l’Adidas ha esteso l’accordo fino al 2018 per circa 25 milioni di euro all’anno.