Sabato 3 Dicembre

Boxe: Moscatiello, De Donato e Malignaggi sabato al teatro Principe di Milano

Sabato 26 settembre, al teatro Principe di Milano, tornano sul ring Antonio Moscatiello, Renato De Donato e un grande campione internazionale: Paul Malignaggi!

Grande colpo della Principe Boxing Events: sabato 26 settembre, al teatro Principe di Milano, farà il suo debutto su un ring italiano uno dei più grandi nomi della boxe internazionale: l’ex campione del mondo dei pesi superleggeri IBF e dei pesi welter WBA Paul Malignaggi. “Sono molto orgoglioso di essere riuscito a portare in Italia un fuoriclasse come Paul Malignaggi – commenta il presidente della Principe Boxing Events Alessandro Cherchi – e devo ringraziare l’Opi 2000 presieduta da mio padre Salvatore e mio fratello Christian che negli ultimi mesi ha lavorato con gli americani per ottenere questo risultato. Nella prima stagione di attività della PBE sono già andato oltre le mie previsioni organizzando i titoli europei di Michele Di Rocco e di Emanuele Blandamura e il titolo silver di Luca Giacon. Il match di Malignaggi è un ulteriore passo in avanti per me ed il mio socio Silvio Rognoni. Sono sicuro che tutti gli appassionati di boxe di Milano compreranno il biglietto per non farsi sfuggire l’opportunità di vedere in azione un grande campione come Paul.

Foto 2-Paul Malignaggi alla Opi GymPaul Malignaggi (33 vittorie e 7 sconfitte) combatterà sulla distanza delle sei riprese contro un avversario da definire. “Paul è reduce dalla sconfitta per ko tecnico al nono round contro Danny Garcia – spiega Alessandro Cherchi – ed è nel suo interesse affrontare un avversario non troppo impegnativo prima dell’ennesimo grande match. Comunque, sono sicuro che Paul fornirà al pubblico uno spettacolo indimenticabile sabato 26 settembre.
Combattere in Italia è sempre stato il mio sogno – commenta Paul Malignaggi – e sono lieto di poterlo realizzare il 26 settembre al teatro Principe. Sono nato a New York da genitori italiani, ho vissuto i primi sei anni della mia vita in Italia, mi sento italiano. Sarò certamente emozionato a combattere di fronte al pubblico italiano.
Anche Antonio Moscatiello (18 vittorie, 2 sconfitte e 1 pari) e Renato De Donato (15-3) combatteranno sulla distanza delle sei riprese. “Per loro vale lo stesso discorso fatto per Malignaggi – prosegue Alessandro Cherchi –. Antonio ha avuto un problema all’occhio ed è meglio farlo combattere contro un avversario abbordabile prima di organizzargli un match importante. De Donato è tornato fra i pesi superleggeri e deve disputare il secondo incontro in questa categoria prima di dare l’assalto ad un titolo. In apertura avremo quattro combattimenti fra pugili neo-pro sulla distanza delle 4 riprese ciascuno.” I nomi degli avversari di Paul Malignaggi, Antonio Moscatiello e Renato De Donato saranno resi noti nei prossimi giorni.
I biglietti saranno in vendita da lunedì 7 settembre presso la OPI Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029, sito web www.opigym.com) e il negozio della Leone 1947 (Via Crema 11, telefono 02-90725198, sito web www.leone1947.com).