Lunedi 5 Dicembre

Basket: Pau Gasol dice SI ai Giochi Olimpici di Rio

LaPresse/EFE

Il cestista spagnolo annuncia la sua presenza alle Olimpiadi del 2016

Pau Gasol è stato l’indiscusso leader della Spagna campione d’Europa, carismatico e determinante dagli ottavi di finale in poi, quando la Spagna ha smesso i panni di sfavorita e ha indossato l’abito buono, quello tirato a lucido di squadra che può davvero vincere tutto.

Contro la Francia in semi finale è stato incredibile e ha condotto per mano i suoi quando la bilancia sembrava pendere a favore dei transalpini, contro la Lituania in finale si è limitato a orchestrare insieme ai suoi fidati compagni una manovra che da subito ha annichilito le speranze e le ambizioni di titolo di Valanciunas e compagni.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Adesso l’MVP della manifestazione, al quarto oro (terzo Europeo più i Mondiali del 2006) e al nono podio con la sua nazionale (per lui anche due argenti olimpici), pregusta già il prossimo impegno annunciando la sua presenza a Rio2016: “Ci sarò, per vincere una medaglia”. Diretto, senza giri di parole, il lungo dei Chicago Bulls ha fissato il prossimo obiettivo: sicuramente la Spagna farà affidamento al suo top player anche in terra brasiliana.