Domenica 4 Dicembre

Basket: il 21enne Pagani si accascia al suolo per un attacco cardiaco durante una partita

lapresse/Fabio Ferrari

Si è accasciato al suolo a causa di un attacco cardiaco il 21enne Alessandro Pagani ieri durante una partita di basket al palazzetto di Manerbio

Dramma al palazzetto dello sport di Manerbio: Alessandro Pagani, ala 21enne della Assigeco Casalpusterlengo si è accasciato al suolo durante la finale del torneo di basket Manerbio contro la Centrale del Latte Brescia, subendo un arresto cardiaco. Il giovane è stato soccorso con il defibrillatore ed ha ripreso a respirare dopo diversi minuti prima di essere trasportato in ambulanza all’ospedale di Manerbio, in condizioni gravissime.  Pagani ha subìto il malore ad un secondo dalla fine del primo quarto, erano le 21.10. E’ stato subito soccorso con il defibrillatore e poi gli è stato praticato il massaggio cardiaco da parte del medico di Brescia, Marco Moretti, aiutato da una dottoressa presente tra il pubblico. Dopo una quindicina di minuti nei quali è rimasto in fibrillazione, il giovane ha ripreso a respirare ed è stato portato via in ambulanza. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi dei genitori del giovane giocatore.