Domenica 4 Dicembre

B-Preview – Salernitana e Cagliari a caccia di conferme: Avellino e Pescara, vietato sbagliare

LaPresse/Enrico Locci

Saranno Pescara e Perugia ad aprire la seconda giornata del campionato di Serie B. Attesa per gli impegni di Cagliari, Salernitana e Cesena: la preview al prossimo turno

Lo spettacolo unico della Serie B pronto a scendere nuovamente in campo, stasera Pescara e Perugia si sfideranno all’Adriatico nella gara che aprirà la seconda giornata di campionato. Squadra di Oddo chiamata al riscatto immediato dopo il crollo verticale contro il Livorno, per il Perugia l’occasione di bissare il successo contro il Como e candidarsi come una delle favorite del campionato.

Dopo l’antipasto di questa sera, domani alle 15 andranno in scena altri nove incontro. Riflettori puntati su Ternana-Cagliari, con i sardi chiamati a confermare la prova spumeggiante dell’esordio. Stesso dicasi per la Salernitana che affronterà il Brescia al Rigamonti, mentre il Lanciano affronterà un Ascoli ancora in costruzione. Promette gol e spettacolo la sfida del Menti tra Vicenza e Bari, così come quella tra Como e Livorno che potrebbe risultare meno scontata del previsto.

A caccia del riscatto immediato l’Avellino, che proverà a dimenticare la sconfitta del derby con la Salernitana affrontando il Modena di Crespo, reduce anch’esso da una sconfitta all’esordio. Completano il sabato pomeriggio di Serie B, Crotone-Novara e Entella-Cesena. A chiudere la seconda giornata ci penseranno invece Spezia e Pro Vercelli, in campo domenica alle 15:30. Menù di primissimo livello, la Serie B pronta a offrire uno spettacolo d’eccezione.