Lunedi 5 Dicembre

Autostrade: sempre più stranieri viaggiano gratis illegalmente

Sono circa mezzo milione le vetture stimate con targa straniera che ogni anno viaggiano gratis illegalmente sulle nostre autostrade

Mentre si susseguono inesorabilmente i rincari dei pedaggi relativi alle nostre autostrade, c’è chi riesce a percorrere le più veloci arterie stradali del nostro paese senza sganciare un euro, ovviamente in modo illegale. Secondo una inchiesta dell’autorevole mensile specialistico “Quattroruote”, dal 2010 al 2014 i casi di vetture con targa straniera che transitano gratis sulle nostre autostrade è aumentato del 28,2%, passando così da 418.000 ai 536.000 casi.

Nella classifica degli stranieri che riescono a percorrere le autostrade italiane senza pagare, troviamo al primo posto i tedeschi (21,9%), seguiti dagli svizzeri (10,1%), dai francesi (10,1%) e dai rumeni, mentre al quinto posto si posizionano i cittadini con passaporto spagnolo (6,2%). Tra gli escamotage più utilizzati c’è sicuramente la pratica di passare dalla corsia del Telepass, immediatamente dietro ad un’altra vettura, ovviamente mettendo a rischio la propria sicurezza e quella degli altri utenti della strada.

Un altro metodo è quello di non pagare immediatamente al casello: in questo caso la Società Autostrade fotografa la targa del veicolo e manda la ricevuta di pagamento al diretto interessato. Purtroppo, quasi sempre le fatture non vengono mai pagate e per i gestori delle Autostrade risulta molto difficile riscuotere il denaro dovuto, come dimostra la percentuale del 75% dei mancati pagamenti.