Martedi 6 Dicembre

Atletica: l’Italia supera l’Africa e diventa campione del Mondo di corsa in montagna

L’Italia a Betws Y Coed, in Galles (Gran Bretagna), ha vinto i Campionati Mondiali di corsa in montagna

Superati, dopo otto anni, gli africani (gli Ugandesi sono secondi, davanti ai padroni di casa britannici), gli azzurri festeggiano anche il ritorno sul podio individuale grazie a Bernard Dematteis che si mette al collo la medaglia d’argento. “E’ un sogno che diventa realtà – racconta il piemontese – un sogno in cui ho creduto per otto anni, durante i quali ho collezionato ben quattro quarti posti iridati. L’atletica e la corsa in montagna sono parte di me, mi hanno dato gioia e speranza anche nei momenti piu’ bui. Oggi non ho mai smesso di sognare, mai, fino al traguardo“. In Galles l’Italia conquista la corona iridata con la squadra maschile, ma arrivano anche i quarti posti del team femminile, delle due squadre junior e di Davide Magnini nella gara individuale under20.