Mercoledi 7 Dicembre

Al via oggi il Salone Nautico di Genova

LaPresse/Fabio Palli

Una settimana per sognare ad occhi aperti tra yacht, barche a vela, gommoni e tanto altro al Salone Nautico di Genova

L’azzurro del mare di Genova, il profumo della salsedine e oltre 1.000 imbarcazioni, 760 espositori e 140 operatori esteri provenienti da più di 36 Paesi. Quella che si apre oggi alla Fiera di Genova, con il 55mo Salone Nautico 2015 (il più grande del Mediterraneo), è una settimana per sognare, rifarsi gli occhi è immergersi a 360 gradi nell’emozionante esperienza del mare. Fino al 5 ottobre Genova, diventa infatti, regina del mare e della nautica.

LaPresse/Fabio Palli

LaPresse/Fabio Palli

Il Salone Nautico giunge quest’anno alla 55esima edizione -ha detto il presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, alla presentazione del Salone avvenuta nei giorni scorsi all’Expo- e pochi in Europa e nel mondo possono vantare una densità di eventi e un ruolo così importante e trainante per economia e industria. In questi 55 anni ha stratificato un’esperienza straordinaria in prodotti, clientela, reti, reputazione e immagine“. “Credo che possiamo tutti essere d’accordo che quella del Salone Nautico sia una grande storia, patrimonio non solo di Genova, de I Saloni Nautici o di Ucina, ma patrimonio dell’intero comparto nautico, del Made in Italy, dell’Italia che fa girare l’economia. In quanto patrimonio di tutti deve essere difeso da tutti”, ha aggiunto. Molti gli appuntamenti prestigiosi come la presenza dei partecipanti alla Volvo Ocean Race, una novità assoluta per il Salone.

LaPresse/Fabio Palli

LaPresse/Fabio Palli

La presenza degli equipaggi della Vor è molto attesa dal pubblico del Salone, che potrà scoprire dal vivo la vita di bordo, mentre le regate di Team Vestas e Team Sca saranno un bel richiamo per i velisti italiani. L’unico velista italiano che ha partecipato alla ultima edizione, Alberto Bolzan, sarà a bordo e ambasciatore presso il pubblico della grande regata. Oltre ai campioni di Vor, i visitatori avranno l’opportunità di incontrare quelli dei principali sport acquatici, volti della campagna social #conquistiamoilsalone: Mauro Pelaschier, Silvia Sicouri, Federico Cuciuc e Francesco Bruni per la vela, Umberto Pelizzari per l’apnea, Rossano Galtarossa per il canottaggio, Lorenzo Bolesan e Kevin Langeree per il kitesurf, Leonardo Fioravanti per il surf, Giorgia Gregorio per il wakeboard, Antonello Salvi per la pesca, sono i testimonial scelti a rappresentare i diversi modi di vivere il mare.

LaPresse/Fabio Palli

LaPresse/Fabio Palli

Ringraziamo il ministero dello Sviluppo Economico e l’Agenzia Ice -ha detto Marina Stella, direttore generale di Ucina- per il riconoscimento del ruolo del Salone quale unico evento del Paese di promozione dell’industria nautica in Italia e nel mondo e per il supporto che ha voluto assicurare al nuovo progetto di Salone , permettendoci di realizzare una mostra di grande impatto. Dall’estero abbiamo un segno positivo del 27% di operatori e giornalisti esteri rispetto allo scorso anno”. Il più grande Salone del Mediterraneo si presenta nel 2015 con una formula accattivante, in grado di catturare l’entusiasmo di esperti addetti ai lavori e semplici appassionati. Da oltre mezzo secolo, infatti, raccoglie a Genova il meglio della cantieristica italiana e mondiale, confermandosi appuntamento immancabile per espositori per far conoscere i propri prodotti e promuovere il proprio brand a un pubblico che l’anno scorso ha superato i 100 mila visitatori, giunti da tutto il mondo. L’evento ha tutti i numeri per essere un ottimo punto d’incontro per tutti gli appassionati del mare. La città di Genova, grande città di mare, offrirà una serie di eventi collaterali per rendere totale il sapore di sale.