Martedi 28 Marzo

Abarth 695 biposto Record: lo scorpione punge a Francoforte [FOTO]

Realizzata in soli 133 esemplari, l’ Abarth 695 biposto Record si distingue per un allestimento specifico che accompagna il propulsore da 190 CV

La novità per il Salone di Francoofrte 2015 (17-27 settembre) firmata dal Costruttore fondato da Carlo Abarth prende il nome di Abarth 695 biposto Record, inedita versione speciale e a tiratura limitata della piccola sportiva italiana, pronta a stupire gli appassionati del genere per la sua grinta e suoi contenuti tecnici.abarth 695 biposto record (2)

Realizzata in appena 133 esemplari, la 695 biposto Record celebre altrettanti record conquistati dalla Casa dello Scorpione, tra cui quello più importante: il record di accelerazione per vetture di classe G sul quarto di miglio e i 500 metri con la Fiat Abarth “1000 Monoposto Record” stabilito da Carlo Abarth nel lontano 1965. Esteticamente la vettura si distingue per la vistosa livrea “giallo Modena” impreziosita dai badge commemorativi sparsi sul corpo vettura e dai cerchi in lega da 18 pollici della OZ. Non mancano inoltre le finiture color “Tar Cold Grey”, dedicate al baffo della mascherina anteriore, alle maniglie delle portiere e a quella del cofano posteriore. La vettura vanta anche un cofano realizzato in alluminio per contenere ulteriormente la massa della vettura.abarth 695 biposto record (4)

La vettura sfodera le sue velleità sportive grazie alla presenza del propulsore 1.4 litri T-Jet da 190 CV, coadiuvato dallo scarico sportivo firmato Akrapovic e tenuto a bada dall’impianto frenante potenziato realizzato dalla Brembo. La vettura vanta anche la presenza del differenziale autobloccante meccanico, abbinato per la prima volta alla trasmissione manuale. La 695 Record può essere acquistata staccando un cospicuo assegno di 45.400 euro, sicuramente non pochi, ma giustificati dall’esclusività della vettura.