Martedi 6 Dicembre

Vidal-Fiorentina, Corvino svela: “venne a casa mia, ma l’affare saltò”

LaPresse/Francesca Soli

Pantaleo Corvino svela un particolare sul mancato trasferimento di Vidal alla Fiorentina: “mi ha fatto recapitare una maglia con scritto c*****ne”

Storie passate mai dimenticate, amori arrivati ad un passo dalla celebrazione e poi saltati con la chiesa già pronta. Una di queste? Arturo Vidal alla Fiorentina.  A raccontare il particolare, a molti inedito, è Pantaleo Corvino, allora dirigente viola, alla Gazzetta dello Sport. “Arturo Vidal venne fino a casa mia ma alla fine l’affare saltò. Quando è andato al Bayern ha rincarato la dose. Da Pulgar, con cui condivide il manager, mi ha fatto avere una maglia della nuova squadra con dedica speciale: A un coglione che si è fatto convincere a non prendermi”.