Domenica 4 Dicembre

Vuelta di Spagna: coma indotto per Kris Boeckmans dopo una maxi caduta

Escluse lesioni cerebrali per Kris Boeckmans, per lui coma indotto dopo la brutta caduta di due giorni fa alla Vuelta di Spagna

Kris Boeckmans e’ in coma indotto ma la tomografia computerizzata a cui e’ stato sottoposto ha escluso lesioni cerebrali. Questo l’ultimo aggiornamento sulle condizioni del corridore della Lotto-Soudal, coinvolto in una brutta caduta nel corso dell’ottava tappa della Vuelta di Spagna. Il 28enne belga si e’ ritrovato con diverse ferite al volto, fratture, una commozione cerebrale, tre costole rotte e un polmone perforato ed e’ stato ricoverato in un ospedale a Murcia. Lo staff medico della Lotto-Soudal fa sapere che i sedativi somministrati a Boeckmans verranno gradualmente ridotti per portare al suo risveglio entro 24-48 ore.