Domenica 4 Dicembre

Volley: i campioni d’Italia della Trentino Volley iniziano la preparazione con molti assenti

LaPresse/Daniele Montigiani

A breve il raduno della Trentino Volley in vista dell’inizio del campionato, ma la squadra sarà decimata

Fra poco più di tre settimane la Trentino Volley, campione d’Italia in carica, tornerà a lavorare in vista dell’inizio della nuova stagione. Il primo atto dell’annata agonistica 2015/16 è stato infatti fissato per il pomeriggio di lunedì 31 agosto, quando gli scudettati si raduneranno al PalaTrento. Mai come in questa occasione la parte iniziale di preparazione sarà davvero a ranghi ridotti: per via degli impegni con le rispettive nazionali, saranno infatti assenti almeno otto o nove dei tredici elementi della nuova rosa; inizialmente Radostin Stoytchev e Dario Simoni potranno infatti contare verosimilmente solo sul palleggiatore Georgi Bratoev, sull’opposto Mitar Djuric, sul centrale Daniele Mazzone e sul libero Carlo De Angelis. Nel primo periodo si potrà quindi curare con particolare attenzione la preparazione dei singoli atleti disponibili in vista di una stagione ancora una volta ricca di impegni fra la partecipazione alla Supercoppa Italiana (24 ottobre contro Modena in sede da definire), la SuperLega UnipolSai (al via il 28 ottobre a Monza), la Champions League (primo match il 3 novembre contro Maaseik al PalaTrento) e, eventualmente, la Final Eight di Coppa Italia 2016, a cui accedono le prime otto classificate del girone d’andata di regular season. Ai primi di settembre si unirà al gruppo poi anche Gabriele Nelli (impegnato sino a pochi giorni prima nel Mondiale Under 23 con l’Italia), mentre nella seconda metà dello stesso mese sarà la volta di Tiziano Mazzone (per lo schiacciatore romano si prospetta la doppia partecipazione con la Nazionale ai tornei iridati Under 23 e 21). Per vedere la squadra al gran completo bisognerà invece attendere la parte finale di ottobre, con la conclusione dei campionati continentali per Nazionali di Europa e Sudamerica.