Sabato 10 Dicembre

Usain Bolt stacca Carl Lewis: è il più medagliato della storia dei Mondiali di atletica

LaPresse/Reuters

Usain Bolt batte il record: è lui l’atleta più medagliato della storia dei Mondiali di atletica, superato Carl Lewis

Era considerato sfavorito dopo una stagione costellata da disturbi pelvici mentre il suo ‘nemico giurato’ Justin Gatlin nel corso del 2015 aveva fatto segnare personali record nei 100 e nei 200. Ma Usain Bolt ha confermato ancora una volta di essere l’uomo più veloce del mondo e uno dei velocisti più talentuosi e costanti della storia dell’atletica. Ieri è arrivato il punto esclamativo ai Mondiali di Pechino, dove ha conquistato l’oro nei 200 metri con il tempo di 19.55. Dietro di lui l’americano Gatlin con 19.74: per il 29enne giamaicano è la quarta medaglia d’oro consecutiva in questa specialità. Ma nel Nido d’Uccello, che lo vide trionfare già alle Olimpiadi del 2008, solo quattro giorni fa il lampo di Bolt aveva brillato anche nei 100 metri, vinti in 9.79 sempre davanti all’eterno secondo Gatlin.

lapresse

lapresse

L’atleta giamaicano ha così staccato Carl Lewis diventando l’atleta più medagliato della storia dei Mondiali di atletica con 11 podi. Il giamaicano ha confermato ancora una volta la sua superiorità e la fame di vittorie, praticamente ininterrotte proprio dalle Olimpiadi 2008, dove vince gli ori nei 100, 200 e staffetta 4×100. Tris bissato a Berlino nel 2009, mentre ai Mondiali di Daegu fallisce il successo nei 100 per una discussa falsa partenza. Ma tra Mondiali e Olimpiadi fino ad oggi gli allori sono continui. Bolt detiene il primato del mondo nei 100 (9″58) e dei 200 (19″19): inoltre è l’unico atleta ad aver vinto l’oro nelle due specialità in due Olimpiadi consecutive. Ora per il fuoriclasse della velocità l’obiettivo più vicino è esultare ancora a Rio 2016. E gli orizzonti per un atleta così sono senza limiti: non sono in pochi a prevedere per lui un futuro anche nei 400 metri, sfruttando le lunghe leve con le quali ha polverizzato avversari e cronometri sulle piste del mondo dell’atletica.