Venerdi 2 Dicembre

Un posto in più per Rio2016

La Fiba mette a disposizione un pass europeo in più per il torneo pre – olimpico

Una chance in più per andare ai Giochi Olimpici non può che essere una buona notizia e così, le nuove disposizioni Fiba sono state salutate dal clan azzurro con entusiasmo. Il nuovo torneo pre – olimpico è stato ampliato da 12 a 18 squadre, divise in 3 gironi, le cui vincenti staccheranno il pass per le Olimpiadi. Un posto in più per un’europea quindi e un meccanismo da comprendere appieno.

La prima occasione però per guadagnare il lasciapassare per Rio, gli italiani ce l’avranno ai prossimi Europei, al via il 5 settembre a Berlino, una di quelle occasioni che però sembrano essere davvero complicate da concretizzarsi: andranno direttamente in Brasile infatti, solo le due squadre finaliste. Nel gruppo insieme all’Italia ci saranno Spagna, Turchia, Serbia, Germania e Islanda. Avversarie ostiche, tolta la compagine islandese.

 

US player Kenneth Faried (R) in action against Mexican Gustavo Ayon (L) during the FIBA Basketball World Cup quarterfinals match match between United States and Mexico at the Palau San Jordi pavilion in Barcelona, northeastern Spain, 06 September 2014. EFE/Andreu Dalmau

US player Kenneth Faried (R) in action against Mexican Gustavo Ayon (L) during the FIBA Basketball World Cup quarterfinals match match between United States and Mexico at the Palau San Jordi pavilion in Barcelona, northeastern Spain, 06 September 2014. EFE/Andreu Dalmau

Se però prima si pensava che i posti per il pre – olimpico fossero solo 4, dalla terza classificata alla sesta dell’Europeo, adesso c’è una possibilità in più, con la 7ma europea che avrà un modo in più per sognare di far parte delle magnifiche 12 dell’Olimpiade.