Martedi 6 Dicembre

Tennis, Rogers Cup: Sara Errani e Roberta Vinci sfavorite dai bookmakers

Lapresse / MAXPPP

Sara Errani e Roberta Vinci ai quarti di finale della Rogers Cup, ma per i bookmakers non accederanno facilmente alle semifinali

Continua la cavalcata di Sara Errani e Roberta Vinci a Toronto. Approdano entrambe ai quarti di finale del tabellone singolare femminile e si dimostrano in forma come quando insieme dominavano il circuito del doppio. Nella parte bassa del tabellone Sara Errani salta un grande ostacolo come quello di Vika Azarenka, ex numero uno del mondo. Contro pronostico l’azzurra batte per la seconda volta in nove confronti diretti la fortissima ucraina, ma nonostante questo per l’accesso alla seminfinale non è favorita dai bookmaker su Lesia Tsurenko, vittoriosa nell’ultimo Wta di Istanbul. L’ucraina, la seconda sulla strada di Sarita, è offerta a 1,83, l’azzurra ad un’incollatura a 1,88. Proibitivo invece il compito dell’altra Chichis, Roberta Vinci avrà di fronte la regina del tennis, Serena Williams, che sta scaldando braccio e racchetta per lo US OPEN. Se vinto l’ultimo slam di stagione la porterebbe a conquistare tutti i toneri del Grand Slam in un anno come non accadeva nel circuto femminile dal 1988 con Steffy Graf. L’italiana è bancata a 8,25, per la piccola delle sorelle a stelle e strisce del tennis mondiale la quota poco più che simbolica di 1,04.