Lunedi 5 Dicembre

Tennis, passioni e abitudini di Serena Williams: colori vivaci e burro d’arachidi

LaPresse/PA

Serena Williams e la sua passione per i colori: “indosso i colori vivaci, non amo il nero”

Si, sono felice e forse troppo! Ma è una sensazione bellissima. Niente è più dolce dell’amore. E mi fermo qui…“. Serena Williams, mentre si allena per aggiudicarsi il Grande Slam, racconta tutto di sè a “Io donna”, in edicola domani, sabato 8 agosto, e su iodonna.it. A cominciare dal look. “Non indosso molto il nero. Adoro i colori vivaci perchè rallegrano ogni umore e riescono a farmi sentire sexy. Mi valorizzano anche come donna, soprattutto in una sala riunioni piena di uomini. Il mio preferito è il rosa“. Senza cosa non può vivere? “La mia Bibbia – risponde la tennista americana, numero 1 delle classifica Wta- E non esco mai di casa senza il cellulare. Ma vorrei essere ricordata per la tantissima beneficenza che faccio in Africa e Stati Uniti. Mando a scuola ragazze che non possono permetterselo. Non ne parlo spesso, sono spinta da puro amore. A tavola? Seguire una dieta sana ed equilibrata è fondamentale. Lo zucchero è praticamente il male, anche se è buono. I fagioli sono diventati un alimento base per me. E non mangio carne rossa da più di dieci anni. Ero molto giovane quando ho deciso, ma non c’è una vera ragione. E poi non bevo caffè. Ma adoro il burro di arachidi ricoperto di cioccolato e lo mangio! Non la ritengo una pazzia. Sarebbe una pazzia dire no a tutto…“.