Lunedi 5 Dicembre

Tennis, Francesca Schiavone ad Expo: “è un anno difficile”

LaPresse/Alfredo Falcone

Francesca Schiavone ad Expo Milano elogia l’Esposizione Universale e commenta il suo anno tennistico non positivo

Expo “è una grandissima opportunità per noi italiani di offrire al mondo ciò che siamo. Ho tanti amici che l’hanno visitata e mi hanno detto che siamo stupendi e abbiamo un talento incredibile“: così la tennista italiana, Francesca Schiavone, ha commentato l’esposizione universale di Milano nel corso della sua prima visita. Arrivata a Expo è stata accolta dal commissario unico, Giuseppe Sala. “Credo sia molto piacevole per un italiano venire qui a scoprire il mondo e per uno straniero conoscere l’Italia e le sue eccellenze – ha aggiunto – mi auguro che le persone possano uscire da qui soddisfatte e spero che Expo possa rafforzare l’immagine dell’Italia nel mondo“. Con i giornalisti la Schiavone ha commentato anche il futuro della sua carriera sportiva, la tennista è reduce da un periodo che non le ha riservato grandi successi. “Siamo sempre in salita, è un anno difficile – ha spiegato – però sto riprendendo il ritmo e questo mi fa molto piacere, sto bene sul campo da tennis e ricomincio a vedere la luce in fondo al tunnel“.