Domenica 4 Dicembre

Tennis, caso Kyrgios, parla Kokkinakis: “non doveva farlo”

LaPresse/PA

Kokkinakis interviene sul caso  Kyrgios e dice la sua sull’offesa rivolta dal compagno australiano al tennista svizzero Stan Wawrinka

Anche Thanasi Kokkinakis interviene nel caso Kyrgios-Wawrinka. Il giovane australiano aveva rivolto una frase offensiva al campione svizzero rivolto durante il match valido per il secondo turno del torneo di Montreal dicendogli “Kokkinakis è stato con la tua ragazza… Mi dispiace dirtelo, amico“. Lo stesso tennista ha spiegato a ‘Fox Sports’ di aver chiarito le cose sia con Kyrgios e sia con Wawrinka. La ragazza in questione, Donna Vekic, era stata l’ex di Kokkinakis: “Nick si è scusato con me. Ho messo in chiaro che non avrebbe mai dovuto farlo. Se aveva un problema doveva parlargli in privato, di sicuro hanno fatto le cose in maniera sbagliata“. Il tennista 19enne ha scoperto del caso Kyrgios tramite un giornalista di ‘Fox Sports’: “Uno di loro mi ha mandato un tweet e poi il mio telefono è impazzito per le notifiche ricevute“.