Domenica 11 Dicembre

Tennis 2.0: a bordocampo arrivano i tablet

LaPresse/PA

Gli allenatori a bordocampo saranno dotati di tablet per seguire meglio le proprie giocatrici. Anche i media beneficeranno dei dati raccolti per una cronaca più dettagliata

Giocatrici e allenatori a bordocampo dotati di tablet, il tennis femminile propone la versione 2.0: l’esperimento già attuato nella Nfl (National football league) e che adesso si avvia ad essere testato nel circuito Wta.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Gli allenatori, che verranno forniti di tablet potranno usarlo durante la partita. Questi dispositivi saranno dotati di software per elaborare i dati della partita in corso, schermi di alta qualità per la luce del sole e custodie per evitare il surriscaldamento. Lo scopo della Wta nell’adottare questa tecnologia è di aumentare le prestazioni delle atlete e fornire ai media dati dettagliati delle partite. Un’importante innovazione che, come se non bastasse, fa del tennis uno degli sport più aperti all’utilizzo della tecnologia come già l’Hawk-eye insegna.