Giovedi 8 Dicembre

Su il sipario sulla nuova Under 21, Di Biagio riparte da Romagnoli e Benassi

Mercoledì la sfida amichevole contro l’Ungheria in terra magiara, test di preparazione alle qualificazioni di settembre. Di Biagio chiama anche Bernardeschi

Anno nuovo, nazionale under 21 nuova, allenatore vecchio. Sarà ancora Gigi Di Biagio a guidare gli azzurrini nel prossimo biennio, che inizia ufficialmente con l’amichevole in programma contro l’Ungheria mercoledì 12 agosto presso lo Stadio “Telki Sport Center” (ore 21).

Gigi Di Biagio I ventisei convocati dal tecnico federale si raduneranno domenica 9, entro le ore 22.30, a Roma e il giorno dopo inizieranno la preparazione con una doppia seduta di allenamento. Martedì mattina la squadra partirà per Telki, tappa di avvicinamento alle qualificazioni europee dove l’Under 21 farà il suo esordio, l’8 settembre a Reggio Emilia, con la Slovenia. Nella lista di Di Biagio figurano 17 giocatori alla prima chiamata in Under 21: il portiere Scuffet, i difensori Barreca, Calabresi, Conti, Fontanesi, Somma, Venuti, Vicari, i centrocampisti Fazzi, Gagliardini, Grassi, Mandragora, gli attaccanti Aramu, Garritano, Parigini, Rosseti e Verde. Questo l’elenco completo dei convocati: Portieri: Cragno (Cagliari), Provedel (Modena), Scuffet (Como);

Romagnoli Difensori: Barreca (Cagliari), Calabresi (Livorno), Conti (Atalanta), Fontanesi (Sassuolo), Murru (Cagliari), Romagnoli (Roma), Somma (Brescia), Venuti (Brescia), Vicari (Novara); Centrocampisti: Benassi (Torino), Fazzi (Fiorentina), Gagliardini (Vicenza), Grassi (Atalanta), Mandragora (Pescara), Verre (Udinese); Attaccanti: Aramu (Torino), Bernardeschi (Fiorentina), Boateng (Bari), Cerri (Juventus), Garritano (Cesena), Parigini (Perugia), Rosseti (Cesena), Verde (Frosinone).