Giovedi 8 Dicembre

Sorpresa Brasile, Dunga convoca Kakà e lascia fuori Thiago Silva

Assenza che fa rumore quella dell’ex difensore del Milan, considerato uno dei migliori centrali del mondo. Torna invece, dopo 2 anni, Kakà che commenta: “Sono strafelice”

Convocazioni vintage ed esclusioni pesanti che faranno discutere.

thiago silva Sono le scelte di Carlos Dunga, ct del Brasile, per le prossime amichevoli settembrine dei verde-oro, che se la vedranno contro Costa Rica e Stati Uniti. Torna dopo 2 anni l’ex milanista Kakà, attualmente negli Usa all’Orlando City, insieme a lui Hulk e Lucas del Psg. L’assenza che fa più rumore è quella di Thiago Silva, escluso da Dunga per dare più spazio ai nuovi giovani che si affacciano nella nazionale maggiore. Scelta nettamente in controtendenza con la chiamata di Kakà, classe 1982. Dalla Florida l’ex bambino d’oro ha mostrato tutta la sua soddisfazione nel tornare a vestire la maglia del proprio Paese, definendosi “strafelice”.

Kaka Nella lista c’è anche Neymar, nonostante sia squalificato per i primi 2 turni delle eliminatorie mondiali del Sudamerica e sia alle prese con gli orecchioni che gli hanno fatto saltare la Supercoppa d’Europa. Ecco la lista completa:

PORTIERI: Jefferson (Botafogo), Marcelo Grohe (Gremio), Alisson (Internacional)

DIFENSORI: David Luiz (PSG), Marquinhos (PSG) , Miranda (Inter), Gabriel Paulista (Arsenal)

ESTERNI: Daniel Alves (Barcellona), Filipe Luís (Atlético Madrid), Danilo (Real Madrid), Douglas Santos (Atlético Mineiro)

CENTROCAMPISTI: Luis Gustavo (Wolfsburg), Fernandinho (Manchester City), Elias (Corinthians), Ramires (Chelsea), Oscar (Chelsea), Firmino (Liverpool), Willian (Chelsea), Kaká (Orlando City) e Lucas Lima (Santos).

ATTACCANTI: Neymar (Barcellona), Lucas (PSG), Hulk (Zenit), Douglas Costa (Bayern Monaco)