Giovedi 8 Dicembre

Settebello come il Setterosa: botte e sconfitta in semifinale, 10-6 per la Serbia

LaPresse/Fabio Ferrari

Finisce con la sconfitta in semifinale l’avventura mondiale del Settebello a Kazan: adesso rimane la finalina per il terzo posto contro la Grecia

Fabio Ferrari / Lapresse

Fabio Ferrari / Lapresse

Botte e gol: l’Italia della Pallanuoto stasera le ha prese in tutti i sensi dai serbi. Il Settebello non è mai stato pienamente in partita e ha perso meritatamente una gara molto cattiva, con tanti falli ai limiti della sportività da parte dei serbi che l’hanno messa sul piano fisico e hanno vinto anche grazie ad un’ottima difesa. Italia imprecisa e sotto pesantemente già nel primo quarto finito 4-0 per la nazionale balcanica.

Gli Azzurri hanno provato in tutti i modi a rientrare in partita ma non ce l’hanno mai fatta: il secondo quarto è finito 8-2, il terzo 9-4. Adesso il Settebello se la vedrà con la Grecia per la medaglia di Bronzo: appuntamento sabato 8 agosto alle ore 19:30. La finalissima per l’oro sarà un grande derby tra Serbia e Croazia.