Lunedi 5 Dicembre

Serie A: esordio alla romana

Roma e Lazio saranno le prime big a scendere in campo negli anticipi

Tempo di anticipi in serie A: il campionato si appresta a riaccendere i motori e curiosamente a dargli il via ci penseranno le due squadre romane. Nel primo sabato di serie A scenderanno in campo nel pomeriggio la Roma a Verona, imitata per cena dalla Lazio che giocherà in casa contro il Bologna.

La Roma che fa sognare i suoi tifosi con un tridente d’attacco stellare e tutto nuovo (Salah, Dzeko e Iago Falque), affronterà il Verona di Mandorlini del capocannoniere Luca Toni e di un Giampaolo Pazzini arrivato in Veneto in cerca di un rilancio dopo gli anni bui al Milan. Garcia si ostina a provare Florenzi come terzino, con Castan – Manolas coppia centrale di difesa, De Rossi – Pjanic – Nainggolan a centrocampo e Szczesny scelto come titolare per la porta. Totti si accomoda in panchina, per lui niente esordio in campionato.

LaPresse/ Marco Rosi

LaPresse/ Marco Rosi

Nella Lazio che spera di essere bella di sera, l’11 titolare rimane perlopiù quello anti Bayer, in cerca di una condizione fisica che li ha penalizzati contro la squadra tedesca più avanti nella preparazione: contro il Bologna di Mattia Destro, Pioli non rinuncia ai suoi giocatori migliori, con i rebus Parolo e Keita (giocheranno si o no?) e la voglia di trovare pienamente il ritmo partita in vista del ritorno dell’importantissimo playoff.